Ischia, bracconiere spara contro le Guardie zoofile dell’Enpa

5 mimageaggio 2015 – Si è conclusa senza alcuna grave conseguenza ma avrebbe potuto avere un esito ben più tragico l’aggressione a colpi di arma da fuoco di cui sono state vittime tre Guardie Zoofile dell’Ente Nazionale Protezione Animali,impegnate in controlli anti-bracconaggio a Ischia, nei boschi del Rotaro. Boschi dove i volontari Enpa avevano localizzato di primo mattino un cosiddetto“chiamaquaglie”, richiamo illegale molto diffuso tra i cacciatori di frodo, e dove si erano appostati per monitorare la situazione. Continue Reading…

Antibracconaggio, sequestrati a Frigento dispositivi acustici-L’operazione condotta dalle guardie zoofile Enpa di Avellino

news3382107/09/2015 Frigento.

Sono stati sequestrati strumenti ed attrezzi di caccia vietati, posizionati nei territori boschivi tra i comuni di Frigento eGrottaminarda. Le guardie zoofile dell’Enpa Avellino guidate dal capo nucleo Saverio Capriglione, specificatamente autorizzate dal Ministero dell’Interno ad effettuare vigilanza venatoria, nell’ambito dell’attività di monitoraggio del territorio finalizzato alla salvaguardia della fauna ed al contrasto degli illeciti in materia ambientale e di caccia, ha effettuato domenica mattina dei controlli amministrativi e di vigilanza nelle aree boschive della Baronia. Continue Reading…

Animali, proseguono i controlli delle Guardie Zoofile Enpa di Savona sulle autostrade della Riviera

guardie_zoofile_enpa_118/08/2015

In Provincia di Savona l’abbandono di animali d’affezione (cani e gatti) è in calo da almeno 20 anni – come rende noto la locale Sezione Enpa – ma ciò non significa che, soprattutto d’estate, il fenomeno sia del tutto assente. Purtroppo c’è sempre qualcuno deciso a “scaricare il proprio amico”, abbandonandolo magari lungo la strada delle vacanze, per potersi godere le ferie estive in tranquillità. Continue Reading…

Giovane tasso recuperato dalle Guardie Zoofile Enpa di Acqui Terme

Image processed by CodeCarvings Piczard ### FREE Community Edition ### on 2015-09-10 10:54:54Z | |

10/09/2015

E’ stato rilasciato in una zona boschiva lontana da abitazioni e possibili pericoli, il giovane esemplare di tasso recuperato nei giorni scorsi dalle Guardie Zoofile Enpa di Acqui Terme (Alessandria) all’interno del bagno di pertinenza di un box auto condominiale. Il ritrovamento dell’animale è avvenuto grazie alla segnalazione di una persona che aveva avvistato il tasso rannicchiato in un angolo della toilette. Continue Reading…

Cinghialino in difficolta’ soccorso dalle Guardie Zoofile ENPA di SALERNO

IMG-20150925-WA006225/09/2015

Un cinghialino caduto  in un canale e rimasto intrappolato. Il povero animale, senza possibilità di risalire, è rimasto così isolato per alcuni giorni quando infine, pervenute le segnalazioni, sono arrivate le Guardie dell’ENPA di Salerno.

Dopo tanto tempo in acqua, è stato tutto sommato fortunato. In ambulatorio veterinario gli è stata diagnosticata una bronchite, ma le sue condizioni non sono gravi. Una volta guarito potrà  tornare in natura.

Guardie Zoofile ENPA Salerno, fine settimana pieno di interventi

20150919_075939

19/09/2015

Nuove operazioni, di contrasto al bracconaggio e tutela fauna  alloctona, nella provincia di Salerno. Nel comune di Cava dei Tirreni , sabato poco prima dell’alba, il personale dell’Enpa, individuava alcuni lacci cappio  piazzati lungo i corridoi percorsi da cinghiali e potenzialmente anche da animali d’affezione. Dopo aver atteso invano per alcune ore l’arrivo del bracconiere, procedevano alla rimozione di poco più di 10 lacci cappio. Continue Reading…

Animali. L’Unità di Intervento Nazionale Enpa operativa a Catelvetrano (Trapani) per fornire assistenza ai cani delle due strutture poste sotto sequestro

283x300_2015916152334234L’Unità di Intervento Nazionale Enpa, guidata da Antonio Fascì, è operativa già da alcune ore sul territorio di Castelvetrano (Trapani) insieme ai volontari delle Sezioni Enpa di Caserta e Castelvetrano, al dottor Giovanni Ferrara, medico veterinario della Protezione Animali e al veterinario Tony Diana che sta supportando le operazioni, per prestare assistenza ai circa duecento cani detenuti all’interno di due strutture poste sotto sequestro. Antonio Fascì è stato designato quale custode giudiziario pro-tempore degli animali.

 

BENEVENTO GUARDIE ZOOFILE PRESE A FUCILATE

151512_enpa_zoofile14/09/2015 «Essere una Guardia Zoofila dell’Enpa significa svolgere un servizio volontario ma da professionista. Equilibrio; senso del dovere; consapevolezza dei rischi a cui potenzialmente si potrebbe incorrere; profonda fiducia nell’importanza del proprio contributo alla difesa degli animali e dell’ambiente. Un servizio svolto nell’interesse della Comunità, perché la protezione degli animali e dell’ambiente riguarda tutti». Continue Reading…

GUARDIE ZOOFILE ENPA DI CASERTA DENUNCIANO VENDITORE DI TESTUGGINI PROTETTE

images

Giovedì 17 Settembre 2015
L’operazione di contrasto al commercio di specie protette condotta dal personale Enpa di Caserta nello scorso week end, coadiuvati dal Referente Scientifico Nazionale, ha permesso di intercettare e identificare un soggetto del napoletano che da qualche tempo vendeva Testuggini senza la necessaria documentazione.
Le tartarughe in oggetto, sono di fatto protette dalla Cites, essendo classificate in Allegato A. Si tratta di Testudo hermanni, graeca e ibridi. Il soggetto, appena accortosi delle guardie della Protezione Animali ha tentato di abbandonare una busta e dileguarsi. Veniva prontamente raggiunto dal personale che recuperava anche la busta nel cui interno erano detenuti 3 esemplari di testuggine di circa 1 anno. Veniva contattata la locale stazione dei Carabinieri per le procedure di rito. Il soggetto è stato deferito per maltrattamento di animali e per irregolarità in materia di detenzione e commercio di fauna protetta dalla Convenzione di Washington.Purtroppo queste tartarughe, indicate come “near threatened”, ossia prossime alla minaccia, dallo IUCN, stanno subendo un declino a causa del bracconaggio e della distruzione dei loro habitat – commentano le guardie Enpa di Caserta – e i cittadini hanno l’obbligo di denunciare i venditori e i detentori sprovvisti delle necessarie autorizzazioni. L’Enpa di Caserta ringrazia i Carabinieri e la Polizia municipale di Mondragone per il tempestivo intervento e la professionalità dimostrata.

 

Ciampino, Guardie Zoofile dell’Enpa di Roma salvano agnello di pochi giorni, investito dalle auto. Lo ha adottato Enpa Roma

Leagnello roma Guardie Zoofile dell’Enpa di Roma hanno salvato questa mattina un agnello nato da pochi giorni (aveva ancora il cordone ombelicale), investito su una strada alla periferia di Ciampino e non soccorso da chi ha rischiato di ucciderlo. Le Guardie Enpa (e in particolare il Capo Nucleo di Roma, Maria Rita Martelli) sono intervenute allertate da una segnalazione e dai carabinieri, hanno preso in carico l’agnello e lo hanno immediatamente portato in una struttura veterinaria, curato dal veterinario Paolo Selleri.

 

Continue Reading…