Firenze, sanzionato circo dalle Guardie Zoofile ENPA

imagesFirenze 30.01.2016

Da qualche giorno il Circo MEDRANO attendato a Firenze per gli spettacoli circensi ha lasciato la città ma nei primi giorni di gennaio del 2016 è stato oggetto di controllo amministrativo da parte del Nucleo Provinciale Guardie Zoofile E.N.P.A. di Firenze.

Continue Reading…

CASERTA,ENNESSIMO RAPACE IMPALLINATO RECUPERATO DALLE GUARDIE ZOOFILE

12642638_1207914605888513_8060601760997589874_nRecuperato a Capodrise (CE) dalle Guardie Zoofile ENPA del Nucleo Territoriale Provinciale di Caserta, su segnalazione di un cittadino,un rapace sul quale si evidenziano ferite da arma da fuoco. Continue Reading…

SALERNO GUARDIE Enpa e CABS contro il bracconaggio: sequestro di Trappole, archetti e fauna protetta.

IMG-20160124-WA0036Operazione congiunta delle Guardie Zoofile della Protezione Animali salernitana e dei volontari del CABS che hanno segnalato all’autorità giudiziaria un grave episodio di uccellagione a Nord di Salerno. Continue Reading…

Aggredisce le Guardie Zoofile dell’Enpa Trentino, pastore condannato a dieci mesi di reclusione

guardie_zoofile_enpa_1Il pastore di Dro che ha aggredito le Guardie Zoofile dell’Enpa Trentino ha patteggiato una condanna a dieci mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena per i reati di furto con strappo, oltraggio a pubblico ufficiale e minacce. Continue Reading…

ALESSANDRIA,CANI IN CONDIZIONI INCOMPATIBILI.INTERVENTO DELLE GUARDIE ENPA

DSCN1491A seguito di segnalazione le Guardie Zoofile del Nucleo Territoriale di Alessandria hanno accertato che le modalità di detenzione di due cani meticci in una località del Comune di Acqui Terme non erano compatibili con il benessere animale in riferimento alla L.R. 34/93. Continue Reading…

Bracconaggio, intervento delle Guardie Zoofile di Parma: sequestrata una trappola e liberata una ghiandiaia

foto 1Le Guardie Zoofile Enpa di Parma, impegnate in attività antibracconagio nel Parmense, hanno scoperto una trappola per la cattura di fauna selvatica e, al suo interno, un esemplare di ghiandaia utilizzato come esca. Continue Reading…

GUARDIE ENPA SALERNO,cani maltrattati ed altri interventi a tutela degli animali

1118/01/2016

Le guardie e i volontari dell’Ente protezione animali di Salerno sono stati attivi su diversi fronti nei giorni scorsi. A seguito di una segnalazione, le guardie si sono recate ad Agropoli a constatare le condizioni di detenzione di alcuni animali da affezione. L’intervento ha portato alla luce una situazione di degrado e maltrattamento da brividi. Un cane tenuto a catena, senza cuccia o riparo, era deceduto da giorni come dimostrato dal livello di decomposizione della carcassa. Sette cuccioli rinchiusi in un fabbricato, senza nessuna finestra, vivevano al buio, tra i loro escrementi, senza cibo e acqua.

 

Continue Reading…

Como. 128 cani detenuti in pessime condizioni: 5mila euro di ammenda e risarcimento alla parte civile per un 55enne di Valmorea. Confiscati gli animali

20141105_145204 (2)Roma, 13 gennaio 2016 – Un 55enne di Valmorea (Como) è stato oggi condannato dal Tribunale di Como a un’ammenda di 5mila euro, al pagamento delle spese legali e al risarcimento della parte civile nel procedimento giudiziario a suo carico per le precarie condizioni igienico-sanitarie in cui ben 128 cani erano detenuti nell’allevamento San Clemente di Valmorea. Lo rende noto l’Ente Nazionale Protezione Animali che nel procedimento giudiziario è stato parte civile e che è stato rappresentato dall’avvocato Claudia Ricci. Continue Reading…

Aggredisce i volontari dell’Enpa Trentino, arrestato pastore di Dro. Nei prossimi giorni il processo per direttissima

IMG_185511/6/2016

Un pastore di Dro (Trento) con precedenti per danneggiamento e invasione di terreni altrui è stato arrestato per avere aggredito i volontari dell’Enpa Trentino e sarà giudicato per direttissima nei prossimi giorni. Continue Reading…

TERAMO,Fucilate contro una poiana, vani i soccorsi prestati dalle Guardie Zoofile

IMG_4448La poiana soccorsa domenica 10 gennaio dalle Guardie Zoofile Enpa del Nucleo di Teramo non ce l’ha fatta: le ferite riportate dall’animale erano talmente gravi da rendere inevitabile il ricorso all’eutanasia risparmiandogli così ulteriori sofferenze. Continue Reading…