ALESSANDRIA,CANI IN CONDIZIONI INCOMPATIBILI.INTERVENTO DELLE GUARDIE ENPA

DSCN1491A seguito di segnalazione le Guardie Zoofile del Nucleo Territoriale di Alessandria hanno accertato che le modalità di detenzione di due cani meticci in una località del Comune di Acqui Terme non erano compatibili con il benessere animale in riferimento alla L.R. 34/93.

Gli animali erano detenuti in un locale posto al piano terra della abitazione ingombro di materiali vari in disuso e pericolosi per gli animali (vetri rotti, lamiere arrugginite, mobili e suppellettili) in condizioni igienico sanitarie pessime per la presenza di numerose deiezioni non rimosse. Il cane maschio si presentava in apparente non buono stato di salute per la mancanza di pelo, forse Leishmania

In considerazione di quanto sopra esposto, constatate le difficoltà dei proprietari a provvedere per migliorare la situazione, è stato disposto il sequestro amministrativo dei due cani, trasferendoli al Canile Comunale di Acqui Terme per gli accertamenti veterinari del caso.

Acqui Terme 22 gennaio 2016