ALVIGNANO (CASERTA) OPERAZIONE ANTI-BRACCONAGGIO,SEQUESTRATI 12 “LACCI” CAPPIO PER CINGHIALI

IMG-20151217-WA000417/12/2015

Questa mattina le Guardie Zoofile ENPA del Nucleo Territoriale Provinciale di Caserta,durante un normale controllo di prevenzione e repressione dei reati a danno di animali presso le zone periferiche del comune di Alvignano (CE),hanno rinvenuto 12 laccio cappio utilizzati prevalentemente per la cattura di frodo di cinghiali.

Tali oggetti sono vere e proprie trappole ,pericolose in quanto possono catturare qualsiasi tipo animale senza distinzione, e sottoponendoli ad atroci sofferenze fino a portarli alla morte.

Le nostre Guardie insieme ai carabinieri della locale stazione,dopo aver bonificato la zona interessata hanno provveduto al sequestro del materiale  ed ad effettuare denuncia contro ignoti.

Seguiranno ulteriori indagini per risalire agli autori dei reati.

aggiornamento:

Grazie alle fototrappole posizionate dalle nostre guardie è stato possibile risalire all’autore del reato,infatti le apparecchiature lo hanno immortalato mentre riposizionava i lacci cappio per la cattura dei cinghiali.

Fondamentale la collaborazione con la locale caserma dei carabinieri che in collaborazione delle nostre guardie hanno denunciato il bracconiere per diversi reati.

IMG-20151217-WA0005