Animali. L’Unità di Intervento Nazionale Enpa operativa a Catelvetrano (Trapani) per fornire assistenza ai cani delle due strutture poste sotto sequestro

283x300_2015916152334234L’Unità di Intervento Nazionale Enpa, guidata da Antonio Fascì, è operativa già da alcune ore sul territorio di Castelvetrano (Trapani) insieme ai volontari delle Sezioni Enpa di Caserta e Castelvetrano, al dottor Giovanni Ferrara, medico veterinario della Protezione Animali e al veterinario Tony Diana che sta supportando le operazioni, per prestare assistenza ai circa duecento cani detenuti all’interno di due strutture poste sotto sequestro. Antonio Fascì è stato designato quale custode giudiziario pro-tempore degli animali.