Bracconaggio, operazione delle Guardie Zoofile Enpa nell’arcipelago delle Eolie

imageUn anno di carcere e una multa di oltre 4mila euro. E’ quanto rischiano i bracconieri che nel territorio di Quattropanì (Arcipelago delle Eolie) hanno posizionato dispositivi illegali – tagliole e lacci – per la cattura di animali selvatici. A scoprire le trappole sono state le Guardie Zoofile dell’Enpa mentre erano impegnate nella loro consueta attività di prevenzione e repressione contro la caccia di frodo. Una volta rimossi, tagliole e lacci sono stati sequestrati dagli agenti zoofili della Protezione Animali. – See more at: http://www.enpa.it/it/8418/cnt/mondo-animale/bracconaggio-operazione-delle-guardie-zoofile-enpa.aspx#sthash.S9sEWijy.dpuf