Caserta cinghiale intrappolato,intervento delle Guardie Zoofile ENPA

Watermarked Photo1E’ successo ieri mattina nell’alto Casertano, un cinghiale, probabilmente avvicinatosi per fame, è rimasto intrappolato nel cortile di alcuni palazzi. L’animale spaventato e sospettoso si è rifugiato a ridosso di una legnaia. Tempestivo l’intervento delle Guardie Zoofile che accorse sul posto riuscivano, con molta facilità, ad introdurlo in una gabbia per poi trasportarlo in alta montagna. “La cattura è stata molto semplice- racconta il responsabile nazionale GGZZ Antonio Fascì, presente sul posto – considerando che il cinghiale, inconsapevolmente, collaborava introducendosi quasi volontariamente nella gabbia nascosta all’angolo di un palazzo”.
L’animale dopo l’apertura della gabbia si è allontanato a gran velocità nel suo habitat naturale.
Numerosi gli interventi sui cinghiali negli ultimi giorni, non più di una settimana fa, il nostro referente scentifico Dottor Giovanni Ferrara, è stato impegnato, con esito positivo, nella cattura di alcuni esemplari che vagavano sull’autostrada A1 tra S. Vittore e Caianello.

Fonte ENPA CasertaWatermarked Photo2