CASERTA-Cuccioli imprigionati in un’intercapedine: salvati da guardie Enpa

Caserta – Nonostante i vari tentativi da parte di alcuni volontari del posto, il recupero di cinque cuccioli di cane non era stato portato a termine a causa delle difficoltà logistiche. Solo sabato è stata contattata la sezione di Caserta della Protezione Animali che si è prontamente adoperata per il salvataggio.

IMG-20150930-WA0006Le guardie dell’Enpa dopo un breve sopralluogo del posto, hanno individuato i cuccioli bloccati in un intercapedine tra due strutture. Ormai sfiniti dopo giorni passati a guaire cercando di attirare l’attenzione, erano addossati e sdraiati nel lato più lontano.

Non è stato semplice infilarsi nel piccolo corridoio e recuperarli dato che ad ogni passo i cuccioli indietreggiavano, ma alla fine tutti e 5 sono stati tratti in salvo. Di loro si occupano temporaneamente i volontari della Protezione Animali di Caserta, dove i cuccioli sono stati visitati e hanno ricevuto le cure e gli alimenti necessari.

 Ora si cerca per loro un’adozione. L’Enpa ricorda ai cittadini che è preferibile salvare un cane scegliendolo tra quelli nei canili piuttosto che acquistarlo.IMG-20150930-WA0007

fonte: Pupia.tv