Caserta Guardie Zoofile ENPA  recuperano poiana con ali spezzate


ROCCAROMANA – Ennesimo recupero di fauna selvatica da parte del personale dell’Enpa di Caserta. Una chiamata, da parte di un cittadino di Roccaromana che ha avvistato una Poiana in difficoltà, ha permesso di mettere in sicurezza l’esemplare e trasportarlo al Cras di Napoli dove i veterinari le hanno prestato le cure necessarie. Da un primo riscontro non sembrerebbe esser stata vittima di un atto di bracconaggio. Le guardie dell’Enpa accorse sul posto avrebbero appurato la rottura delle ali ma nessun segno di pallini. Frattura che potrebbe derivare da un impatto – sostiene la Protezione Animali. Si attendono ora i risultati delle analisi dei veterinari del Centro Recupero fauna selvatica, a loro va un sentito ringraziamento per il loro costante impegno nel riabilitare e reintrodurre in natura gli animali vittime dell’uomo Proseguono intanto i controlli sul randagismo e sull’attività venatoria. Come ogni anno si cercherà di tutelare il popolo migratore dalle doppiette.