CASERTA,ENNESSIMO RAPACE IMPALLINATO RECUPERATO DALLE GUARDIE ZOOFILE

12642638_1207914605888513_8060601760997589874_nRecuperato a Capodrise (CE) dalle Guardie Zoofile ENPA del Nucleo Territoriale Provinciale di Caserta, su segnalazione di un cittadino,un rapace sul quale si evidenziano ferite da arma da fuoco.

I pallini di piombo avrebbero colpito anche l’occhio destro diminuendo drasticamente la possibilità di un pieno recupero e della successiva liberazione in natura.

Inutile sottolineare – affermano le Guardie Zoofile – che i rapaci svolgono una funzione positiva per l’agricoltura e per l’ecosistema, cibandosi di roditori, ne limitano il diffondersi. Ma a quanto pare nemmeno questa funzione di “operatore ecologico” le salva dalle doppiette. Il bracconaggio in alcune zone è fuori controllo, ora con il trasferimento del CFS in altri Corpi ci auguriamo non diminuisca il loro contributo alla salvaguardia del territorio.”