Como. 128 cani detenuti in pessime condizioni: 5mila euro di ammenda e risarcimento alla parte civile per un 55enne di Valmorea. Confiscati gli animali

20141105_145204 (2)Roma, 13 gennaio 2016 – Un 55enne di Valmorea (Como) è stato oggi condannato dal Tribunale di Como a un’ammenda di 5mila euro, al pagamento delle spese legali e al risarcimento della parte civile nel procedimento giudiziario a suo carico per le precarie condizioni igienico-sanitarie in cui ben 128 cani erano detenuti nell’allevamento San Clemente di Valmorea. Lo rende noto l’Ente Nazionale Protezione Animali che nel procedimento giudiziario è stato parte civile e che è stato rappresentato dall’avvocato Claudia Ricci. Continue Reading…