Operazione antibracconaggio dell’Enpa di Napoli: Guardie Zoofile salvano gheppio

283x300_2016630113137125Ancora un’operazione antibracconaggio – ormai se ne è perso il conto – da parte dei volontari della Protezione Animali napoletana. I volontari, durante la loro normale attività di monitoraggio del territorio volta a prevenire la caccia di frodo, hanno infatti notato la presenza di una persona in atteggiamento sospetto e sono intervenuti immediatamente per capire cosa stesse facendo. L’uomo, che si trovava in una strada di campagna del Comune di Marigliano (Napoli), non appena ha intravisto le Guardie Enpa è subito scappato via riuscendo a far perdere le proprie tracce. Ma nella concitazione della fuga, il bracconiere non si è accorto di aver lasciato sul posto uno scatolo dove era rinchiuso un povero gheppio, esemplare appartenente ad una specie protetta che fa parte della famiglia dei falchi. Il gheppio si trovava in una evidente situazione di difficoltà, per cui, dopo un accurato controllo delle condizioni del rapace, le Guardie Zoofile, subito dopo averlo messo in sicurezza l’animale, lo hanno affidato alla cure dell’ospedale veterinario “Il Frullone” dove sta ricevendo tutte le cure necessarie a tornare in libertà il prima possibile.