Venti pannello d’amianto e altri rifiuti abbandonati in un rotonda del Comune di Afragola. A fare la scoperta le Guardie Zoofile Enpa

Image processed by CodeCarvings Piczard ### FREE Community Edition ### on 2016-06-07 12:44:49Z | | SC<SCM`”w

Una vera e propria discarica abusiva è stata scoperta nel territorio di Afragola (Napoli) dalle Guardie Zoofile dell’Enpa mentre erano impegnate, con altri attivisti, in controlli antibracconaggio e antiabbandono. Nella discarica a cielo aperto, situata in una rotonda già alle cronache dei giornali per l’abbandono di rifiuti, sono stati trovati materiali provenienti da attività di costruzione e di demolizione edile; beni durevoli dismessi; lattine di vernice e addirittura venti pannelli di eternit, formati cioè da cemento e fibre d’amianto. Un composto che, come ormai noto, è altamente cancerogeno e quindi pericolosissimo per la salute pubblica. Abbandonare questo tipo di rifiuti – ricordano le Guardie Enpa – è un reato ambientale; ora la palla passa al Comune che dovrà procedere con la bonifica della zona. Ma potrebbe essere già troppo tardi poiché le polveri d’amianto, trasportate dal vento, tendono a depositarsi sulle colture dei campi circostanti e a diretto contatto con il terreno, inquinando le falde. Tra l’altro, con l’amianto, non esistono soglie di rischio: anche un quantitativo infinitesimale può causare negli anni l’insorgenza di una patologia tumorale. – See more at: